Synchiropus splendidus (pesce mandarino)

 
Appartiene alla famiglia dei Callionymidae e proviene prevalentemente dall'Oceano Pacifico Occidentale. E' considerato un pesce di piccola taglia, infatti raggiunge difficilmente i 7 cm in cattività come invece in natura. Il maschio risulta più grande della femmina, ha la pinna dorsale molto più allungata e delle sfumature più arancio sulle guance rispetto alla femmina. Entrambi però hanno una bellissima livrea colorata che va dal ciano al viola, dal verde al giallo e raramente con un po' di rosso, con delle righe ondulate arancioni su un fondo blu più o meno scuro.
Il S. splendidus ha una testa piuttosto grande e occhi che gli permettono di cacciare anche con poca luce, la loro pelle non ha squame ma è ricoperta da un muco dall'odore molto sgradevole che tiene lontano i predatori.
Pesce molto pacifico e timido, non ama la luce molto forte, infatti durante il pieno giorno difficilmente lo vedremo in giro; è molto sensibile agli sbalzi di temperature e di valori in vasca rendendolo molto incline ad ammalarsi. Privo di vescica natatoria passa le sue giornate appoggiato sul fondo o su qualche rialzo ma che sia sotto a qualche corallo e si sposta solo per predare con un balzo o planando per cambiare posizione.
In natura il S. splendidus è carnivoro e si nutre di anfipodi, copepodi, piccoli vermi e crostacei e per questo, se la vasca non è avviata da molto tempo e ricca di bentos, avremo difficoltà a farlo mangiare, perchè si abitua molto a fatica al mangime secco o surgelato.
La loro riproduzione avviene durante tutto l'anno (4/5 volte) e il corteggiamento è una vera e propri danza molto suggestiva; al termine verranno rilasciate circa 200 uova fecondate che schiuderanno in 18/24 ore e i piccoli saranno circa 1mm.
In natura vivono tra i 10 e i 15 anni mentre in cattività solo un paio, difficilmente arrivano a 3/4 anni. Ragione valida, a mio avviso, per fare in modo di non incrementare la loro vendita e lasciarli nel loro ambiente.

Temperatura acqua = 24°/26°
Habitat = molti nascondigli e preferibilmente anche sabbia
Illuminazione = bassa
Comportamento = aggressivo solo se presente più di un maschio nella stessa vasca

Commenti

Post più letti

Cianobatteri In Acquario marino

La squadra di pulizia e il suo ruolo nell'acquario di barriera corallina

3 - La triade: manteniamola stabile

Comprendere uno skimmer

come gestire la fase "brutta" di una vasca

L'importanza di nutrire i coralli

Come fare aquascaping con l’acquario marino

Come "curare" le rocce

Quello che devi sapere sui cambi d'acqua

L’IMPORTANZA DEI BATTERI IN ACQUARIO MARINO