Montipora Stellata

 

Montipora stellata - Photo Massimo Ramognino


Antozoo ermatipico coloniale, appartenente all'ordine dei Madreporari. La colorazione e' generalmente di color crema, rosa e verde.

Luogo di origine: Oceano Indiano e nell'Oceano Pacifico equatoriale; Mar Rosso, Mauritius, Grande Barriera Corallina, Indonesia, Filippine, Nuova Guinea.

Vive nelle acque torbide ricche di nutrimento adiacenti agli estuari della barriera corallina superiore ad una profondità di 2-16m. In natura si osservano colonie che non superano il metro di diametro. Animale poco conosciuto anche se in natura è abbastanza comune. Le Di forma arborescente, le colonie sono composte da rami tendenti all'alto, contorte e irregolarmente fusi tra loro. I coralliti sono immersi e presentano papille tecali irregolari. Le papille del cenosteo sono numerose e talvolta fuse a formare delle creste; le lamine basali sono solitamente ben formate, i rami e i coralliti sono larghi e le spinule del coenosteum formano delle creste prominenti.

Corallo duro e quindi esigente per quanto riguarda calcio, fosfati e nitrati, Le condizioni dell’acqua devono essere molto buone con valori chimici stabili e un carico organico ed inorganico basso.

Prospera bene in vasca sotto illuminazione alta e buon flusso d’acqua, molto facile da taleare; si possono staccare piccole porzioni e posizionandole tra rocce o sotto basi di talee di acropora ma attenzione, se viene a contatto soccombe essendo poco urticante. Si consiglia di posizionare le colonie nella zona medio bassa, dove possa ricevere una buona illuminazione, apprezza un movimeto forte ed alternato.

Le condizioni dell’acqua devono essere molto buone con valori chimici stabili e un carico organico ed inorganico basso.

Tollera poco le temperature alte.

Corallo di facile allevamento, consigliabile anche per acquariofili poco esperti.


Commenti

Post più letti

Cianobatteri In Acquario marino

Comprendere uno skimmer

come gestire la fase "brutta" di una vasca

3 - La triade: manteniamola stabile

La squadra di pulizia e il suo ruolo nell'acquario di barriera corallina

L'importanza di nutrire i coralli

Come fare aquascaping con l’acquario marino

Come "curare" le rocce

Quello che devi sapere sui cambi d'acqua

L’IMPORTANZA DEI BATTERI IN ACQUARIO MARINO