PROTULA BISPIRALIS

Protula Bispiralis - Photo, Loredana Prologo
 


Appartiene alla famiglia delle Serpulidae . La colorazione è rosa, rosso-arancio .

Luogo di origine: si trovano al largo della costa africana meridionale

Questi vermi crescono sotto massi o fessure, sulle pareti rocciose verticali della barriera o su fondali sabbiosi ad una profondità dai 25-65 mt. Hanno una dimensione max. di 6/8 cm.

Sono vermi tubolari segmentati, vivono nascosti all'interno del loro tubo; sulla sommità della testa risiede un ventaglio piumato dalla forma semicircolare suddiviso in due metà. Ogni "piuma" del ventaglio è in realtà un tentacolo modificato chiamato radiole. Ogni radiolo ha molte pinnule (rami piumati).

Attraverso le pinnule viene catturato il microplancton dalla corrente e viene inviato in un solco presente in ciascun radiolo. Le ciglia nel solco separano le particelle di cibo in base alle dimensioni; mentre portano queste particelle alla bocca situata in posizione centrale, un paio di palpi vicino alla bocca rimuovono le particelle troppo grandi: le ciglia sui palpi portano queste particelle al centro del ventaglio ed espulse; verranno ingerite solo particelle più piccole.

Il tubo è flessibile e coriaceo, spesso molto più lungo del verme. Il tubo viene costruito con granelli di sabbia di piccolissime dimensioni, ingerita e mescolata con del muco. Il verme ruotando il suo corpo riesce ad applicare questo composto per allungare la sua abitazione o riparare delle lesioni.

In Acquario vanno posizionati in anfratti della rocciata o sul fondo sabbioso; il flusso d’acqua deve essere moderato e intermittente luce non diretta, vanno alimentati con zooplancton e Phytoplankton, se periodicamente si smuove il fondo si nutriranno delle particelle in sospensione.

I parametri dell’acqua devono essere di ottima qualità, triade bilanciata e nutrienti bassi.

Commenti

Post più letti

Cianobatteri In Acquario marino

Comprendere uno skimmer

come gestire la fase "brutta" di una vasca

3 - La triade: manteniamola stabile

La squadra di pulizia e il suo ruolo nell'acquario di barriera corallina

L'importanza di nutrire i coralli

Come fare aquascaping con l’acquario marino

Come "curare" le rocce

Quello che devi sapere sui cambi d'acqua

L’IMPORTANZA DEI BATTERI IN ACQUARIO MARINO